Facebook Instagram Twitter

Il tiramisù è un dolce dalle origini incerte: Veneto, Toscana e Piemonte si contendono infatti il privilegio di aver “inventato” questa prelibatezza. Moltissimi aneddoti e leggende..

 

 ... circondano inoltre questa specialità dell'arte dolciaria italiana, a cui sono state attribuite addirittura proprietà afrodiasiache.
Di fatto, è un dolce estremamente ricco e goloso, relativamente facile da preparare e anche molto versatile, dato che si presta a moltissime varianti e interpretazioni; qui riporto la ricetta che mi ha lasciato la mia nonna materna, vera “specialista” di tiramisù, nella sua versione classica. Si può presentare anche in coppette monoporzione. Per chi desiderasse un dessert più leggero, è sufficiente sostituire metà del mascarpone con formaggio spalmabile tipo Philadelphia “light” e ricotta; se invece il tiramisù è destinato anche ai più piccini, si sostituirà il caffè normale con uno deca, oltre ad abolire il liquore.

Ingredienti per una teglia, circa 6 persone:

  • 6 uova medie freschissime

  • 120 gr di zucchero + 2 cucchiai circa per il caffè

  • 500 gr di mascarpone

  • 400 gr di savoiardi

  • una moka di caffè da 4

  • 2 cucchiai di rhum o grappa

  • un pizzico di sale

  • cacao amaro in polvere

Ingredienti per il Tiramisu

Preparazione:

  1. Dividere gli albumi dai tuorli, aggiungere a questi ultimi metà dello zucchero e un pizzico di sale.

    Fase 1 Tiramisu
  2. Montare con la frusta o uno sbattitore elettrico; quando saranno ben miscelati, aggiungere il mascarpone e montare fino a ottenere una crema soffice, chiara e omogenea.

    Fase 2 Tiramisu
  3. Montare gli albumi sempre con lo sbattitore elettrico (è quasi impossibile farlo a mano);
    quando saranno parzialmente montati, aggiungere a pioggia lo zucchero e continuare a montare fino a che saranno a neve ben ferma (idealmente, mettendo un cucchiaino nel composto, dovrebbe restare in piedi e non cadere).

    Fase 3 Tiramisu
  4. Unire gli albumi alla crema di tuorli e mascarpone: delicatamente e mescolando dall'alto verso il basso, per non smontarli.

  5. Lasciare la crema così ottenuta un'oretta in frigo, intanto preparare il caffè, lasciarlo raffreddare, zuccherare a piacere e aggiungere la grappa; se si desidera meno forte, allungarlo con un po' d'acqua.

  6. Inzuppare i savoiardi nel caffè (non devono essere troppo bagnati), passandoli rapidamente su entrambi i lati; disporli ordinatamente sul fondo di una teglia e coprirli con uno strato di crema (circa metà di quella preparata), quindi ripetere l'operazione (di norma si fanno due strati di biscotti e crema).

    Fase 6 Tiramisu
  7. Livellare la superficie e riporre in frigo alcune ore; appena prima di servire, spolverizzare abbondantemente col cacao in polvere.

    Fase 7 Tiramisu


Diffondi il Buonsai, condividi l'articolo!

Piatti tradizionali

Piatti tradizionali