Facebook Instagram Twitter

Una ricetta gustosa e nutriente, un ottimo piatto invernale in cui il sapore delicato del finocchio incontra quello dolce e aromatico della besciamella e del formaggio.

Si può realizzare in molte varianti, impiegando cavolfiore bianco, cardo o patate al posto del finocchio.

Ingredienti per 4 persone:

  • circa 1 kg di finocchi

  • 500 ml latte intero

  • 50 gr burro

  • 50 gr di farina

  • Noce moscata

  • 2 manciate di parmigiano grattugiato

  • Sale q.b.

  • Burro per la teglia

Preparazione:

  1. Pulire il finocchio e tagliarlo a spicchi (i cuori centrali) o a pezzi (le foglie esterne), quindi lessarlo in abbondante acqua salata fino a raggiungere una consistenza leggermente soda.

  2. Nel frattempo preparare la besciamella.
    In un pentolino, riscaldare il latte senza arrivare a ebollizione; in un altro pentolino, fare sciogliere il burro a fuoco dolce, poi allontanarlo dalla fiamma e versare a pioggia la farina mescolando bene per evitare grumi.

  3. A questo punto versare il roux (il composto di burro e farina) nel latte, sempre mescolando energicamente a fuoco basso, quindi aggiungere noce moscata nella quantità desiderata e un pizzico di sale q.b.; lasciare cuocere per alcuni minuti.

  4. Dopo aver scolato il finocchio, disporne uno strato sul fondo di una teglia imburrata, coprire con besciamella e una generosa spolverata di parmigiano; quindi ripetere l’operazione per formare due strati.

  5. Infornare a 180° per circa 15 minuti, o fino a doratura.


Tempo di preparazione: circa 40 minuti.


Diffondi il Buonsai, condividi l'articolo!

Piatti vegetariani

Piatti vegetariani